Search Esegui ricerca
Image

open menu open search

Cerca Esegui ricerca
Regionale

Le norme regionali

Le norme a livello Regionale sono sempre più spesso un punto di riferimento fondamentale nell'azione di tutela della fauna. Il progressivo processo di delega dallo Stato centrale ai governi regionali di molte competenze anche in materia ambientale fa sì che a livello locale la norma regionale sia sempre più determinante.

Evidentemente questa delega non è assoluta, ma si deve sempre collocare all'interno delle norme quadro statali (si vedano in proposito le numerose sentenze della Corte Costituzionale in merito ai calendari venatori e all'elenco delle specie cacciabili, dove la competenza statale è stata decisamente ribadita) e di quelle internazionai (le direttive europee e gli accordi internazionali).

Purtroppo un processo di transizione stituzionale come quello attuale inevitabile genera confusione e problemi nella chiara ridfinizione delle competenze, costringendo spesso a un intervento della Magistratura ai suoi diversi livelli là dove le norme locali sono confliggenti con quelle di ordine superiore. In questa sezione, pur non avendo l'ambizione di essere esaustivi, riportiamo i principali provvedimenti regionali in merito alla tutela della fauna.

Potete scegliere la Regione di vostro interesse dal menù a sinistra; nella pagina di ogni Regione, un menù a tendina in alto a destra vi fornirà l'elenco dei provvedimenti disponibili su TutelaFauna.

Se avete segnalazioni o materiale da inviarci per arricchire questa sezione, inviatelo via e-mail a questo indirizzo.